Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti per funzionalità quali la condivisione sui social network e/o la visualizzazione di media. Se non acconsenti all'utilizzo dei cookie di terze parti, alcune di queste funzionalità potrebbero essere non disponibili. Per maggiori informazioni consulta la privacy policy.

header_icgm_980x240 scuola-900x212 parco_acquedotti1 sede_centrale sede_via_Appia_Pignatelli sede_san_Tarcisio villa_QUINTILI3

Amministrazione Trasparente | Ordine dei Consulenti del Lavoro | Consiglio  Provinciale di Roma

 

   

_____________________________________ 

  

 

Oggetto:  -n. 158  Comunicazione al Personale e alle Famiglie sulle modalità di gestione dell’attività di Istituto

Considerata l’attuale situazione di emergenza, si informano le SS.LL., che con propria determina, la scrivente  ha adottato forme di organizzazione agile del lavoro, per limitare la mobilità del personale e, allo stesso tempo, garantire la gestione delle attività didattiche ed amministrative a far data da domani 18 marzo 2020 fino al 3 aprile 2020  e/o a conclusione dell’emergenza sanitaria. 

 

Le attività dell’Istituto saranno espletate, provvisoriamente, durante questo periodo di emergenza sanitaria e fino a diversa comunicazione, secondo la seguente organizzazione.

Attività amministrative

L’attività amministrativa ed il supporto ai docenti avvengono da remoto – in modalità “agile”, allo scopo di ridurre drasticamente gli spostamenti e la presenza fisica nell’edificio scolastico.

Il Dirigente scolastico, il Direttore dei servizi generali e amministrativi e gli Assistenti Amministrativi, sono reperibili tramite posta elettronica.

Gli Assistenti Amministrativi prestano servizio in modalità “agile” dal lunedì al venerdì, dalle ore 8:00 alle ore 13

Il Personale scolastico e l’Utenza, possono inviare comunicazioni e richieste, agli indirizzi di posta elettronica istituzionale

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. 

  che saranno espletate, se in presenza, tramite appuntamento.

 Solo per comunicazioni urgenti  si può  utilizzare il seguente  contatto telefonico: 3488977326

 I Collaboratori scolastici, sulla base di turni già comunicata con nota prot 781/U dell’11/03/2020, garantiscono la reperibilità in caso di necessità di accedere ai locali scolastici per le attività indifferibili, che saranno valutate ed individuate dal Dirigente scolastico, sentito il Dsga. Per le turnazioni dei Collaboratori Scolastici successive al 31 marzo, sarà inviata apposita comunicazione.

Organizzazione del servizio

Alla luce del piano delle attività proposto dal DSGA ed adottato dal dirigente scolastico, le prestazioni lavorative sono così riorganizzate:

 DSGA - la prestazione lavorativa avverrà in smart working. Sarà garantita, su indicazione del dirigente scolastico, la presenza negli orari lavorativi, in caso di indifferibili necessità, non risolvibili da remoto

Personale Assistente Amministrativo

svolgimento dell’attività lavorativa in smart working secondo il piano delle attività.

Per l’attività in presenza, esclusivamente in caso di indifferibili necessità, è previsto un contingente minimo costituito da n. 1 unità di personale. Il personale del contingente minimo garantirà, se necessario, a richiesta del dsga e su autorizzazione del dirigente scolastico, secondo turnazione come da  decreto dirigenziale 2336 del 13/03/2020 consultabile sull’Albo on line https://www.trasparenzascuole.it/Public/APDPublic_Ext.aspx?CF=80228590586

Collaboratori scolastici:

completata la pulizia dei locali scolastici, garantita la salvaguardia dei materiali deperibili, viene costituito un contingente minimo costituito da n.  1  unità di personale. Il personale del contingente minimo assicurerà, se necessario, a richiesta del dsga e su autorizzazione del dirigente scolastico, la presenza nei locali scolastici per le eventuali attività indifferibili, secondo la  turnazione come da  decreto dirigenziale   n. 2336 del 13/03/2020 consultabile sull’Albo on line https://www.trasparenzascuole.it/Public/APDPublic_Ext.aspx?CF=80228590586

 Fatto salvo lo svolgimento delle attività indifferibili che richiedono necessariamente la presenza sul luogo di lavoro, tutto il personale che non può ricorrere a forme di lavoro agile, sarà esentato dal servizio alle condizioni indicate nel DECRETO-LEGGE 17 marzo 2020, n. 18 art. 87 punto 3 e salvo specifiche indicazioni fornite dal Ministero dell’Istruzione, così come anche previsto dalla nota MIUR  prot. 323 del 10/03/2020 “ Personale ATA. Istruzioni operative” il cui capoverso d’interesse viene riportato integralmente: “omissis…Solo dopo che il Dirigente scolastico abbia verificato che periodi di ferie non goduti da consumarsi entro il mese di aprile possano sopperire alla mancata prestazione lavorativa, può farsi ricorso alla fattispecie della obbligazione divenuta temporaneamente impossibile (art. 1256, c. 2, c.c.). La norma di cui all’art. 1256, c. 2, c.c. entra in rilievo in tutti i casi in cui la prestazione lavorativa non sia possibile in modalità di lavoro agile, sempre che sia garantito il livello essenziale del servizio.

Il dirigente scolastico

comunica inoltre che la prestazione di lavoro dirigenziale sarà svolta ordinariamente, a partire dalla data della presente determina e sino alla data di cessazione dell’emergenza epidemiologica ovvero sino ad una data antecedente stabilita con Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri, in smart working, ad eccezione delle attività improcrastinabili che richiedano necessariamente la presenza fisica negli uffici.

In tal senso, per eventuali  comunicazioni, scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.  

 Per quanto riguarda il personale docente, la prestazione lavorativa si realizzerà attraverso forme di didattica a distanza.

 Attività in presenza e apertura dell’Istituto

I servizi indifferibili, che possono essere erogati solo in presenza, saranno assicurati  solo previo appuntamento.

Per le attività indifferibili, sarà garantita l’apertura della sede centrale, per il tempo strettamente necessario all’espletamento dell’attività o all’erogazione del servizio, e comunque entro l’orario di servizio giornaliero del Personale ATA.

Le richieste di appuntamento devono essere inoltrate via mail e sottoposte al Dirigente scolastico.

Ai Docenti, al Dsga, e a tutto il Personale ATA, rinnovo il mio sentito ringraziamento per il senso di responsabilità dimostrato con l’impegno a mantenere viva l’attività dell’Istituto, che dobbiamo continuare a garantire, pur nelle difficoltà che la distanza inevitabilmente comporta, con costanza e serietà.

Sono certa che potremo superare questo momento insieme, con il contributo di ciascuno, nella reciproca comprensione e nel puntuale rispetto delle indicazioni sanitarie, volte al contenimento della diffusione del COVID-19, a cui tutti siamo chiamati.

 Il Dirigente Scolastico

   Maria Montuori

Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom

Scuola, supplenze sostegno e domande MAD: ecco i criteri per l ...

  biblioteca

 

Immagine correlata

Risultati immagini per invalsi

scuola in chiaro

Scuola in Chiaro - Cerca le scuole, esamina e confronta le loro ...

inserire il codice meccanografico

RMIC826004

USR ROMA/ LAZIO

 

ROMA

Image

LAZIO

POR: azioni del nostro istituto

Risultati immagini per LOGO POR LAZIO

Documenti del nostro istituto

PON: azioni del nostro istituto

PON homepage

INDIRE